Corso di Religione

Sommario




Egitto. Gli auguri di Natale dell’imam di Al-Azhar a Tawadros II patriarca della chiesa cristiana copta.

home



Dossiers-Migranti


commenta




powered by FreeFind



Mercoledì 4 gennaio, Tawadros II, patriarca della Chiesa copto-Ortodossa d’Alessandria d'Egitto, ha ricevuto la visita del Grande Imam della università islamica di Al-Azhar, Ahmed Tayeb. I Posted by Redazione on 5 January, 2017 zenit.org/


Tawadros II

Ahmed Tayeb ha voluto così rivolgere gli auguri di Buon Natale, che i copto-ortodossi festeggiano il 7 gennaio. Tayeb ha spiegato che la lunga tradizione di convivenza e tolleranza tra egiziani è troppo forte per essere incrinata da qualsivoglia atto criminale.

Ha quindi messo in evidenza la lunga storia di relazioni fraterne che legano l’Università di Al-Azhar, tra i principali centri d’insegnamento religioso islamici, alla Chiesa copta. Parole condivise da Tawadros II, il quale ha sottolineato che il rapporto tra musulmani e cristiani in Egitto, che risale a oltre mille anni fa, è un modello di convivenza.

Quella del Grande Imam è solo l’ultima visita in ordine di tempo prima di Natale. Il 3 gennaio Tawadros II ha ricevuto Mohamed Mokhtar Gomaa, ministro egiziano delle Donazioni religiose. Mentre il 2 gennaio, lunedì scorso, ha ricevuto alcuni alti funzionari dell’esercito, insieme al ministro della Difesa egiziano Sedqi Sobhi.

La Chiesa copta celebra il Natale di quest’anno a seguito di un attentato suicida l’11 dicembre scorso, a Il Cairo, nella cappella dei Santi Pietro e Paolo, adiacente alla cattedrale copto-ortodossa dedicata a San Marco.

L’esercito egiziano ha completato la ristrutturazione della chiesa nei giorni scorsi. Il presidente al-Sisi aveva ordinato che la ristrutturazione avvenisse in tempo per il 7 gennaio, Natale copto-ortodosso.



Top





Sommario

DISCLAIMER. Si ricorda - ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62 - che questo sito non ha scopi di lucro, è di sola lettura e non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare" : gli aggiornamenti sono effettuati senza scadenze predeterminate. Non può essere in alcun modo ritenuto un periodico ai sensi delle leggi vigenti né una "pubblicazione"  strictu sensu. Alcuni testi e immagini sono reperiti dalla rete : preghiamo gli autori di comunicarci eventuali inesattezze nella citazione delle fonti o irregolarità nel loro  uso.Il contenuto del sito è sotto licenza Creative Commons Attribution 2.5 eccetto dove altrimenti dichiarato.