Piccolo Corso Biblico



Pag.  1
1     2     3  

Fede e opere.
L'Uomo compimento della creazione
Nuovo Cielo e Nuova TerraAnnunciava Isaia :

Is 65,17 Ecco, infatti, io creo nuovi cieli e nuova terra;
non si ricorderà più il passato, non verrà più in mente,
Is 66,22 Sì, come
i nuovi cieli e la nuova terra, che io farò,
dureranno per sempre davanti a me - oracolo del Signore -,
così dureranno la vostra discendenza e il vostro nome.

Secondo la tradizione giudaica Dio aveva creato il mondo per creare Israele e farne il Suo popolo, eletto a vivere con Lui per sempre. In Palestina. Nuova Terra e Nuovi Cieli è una espressione che significa" Nuova Creazione" .

Tutto era stato fatto da Dio in vista di Israele ed ora il profeta annunciava una Nuova Creazione per un nuovo Israele.

Dio stava per creare un Nuovo Israele capace di vivere in alleanza con Lui per sempre. Questo sarebbe stato il compimento della sua opera ( cioè la salvezza ) :

Ger 7,23«Ascoltate la mia voce, e io sarò il vostro Dio e voi sarete il mio popolo;
camminate sempre sulla strada che vi prescriverò,
perché siate felici». Ger 11,4 «Ascoltate la mia voce ed eseguite quanto vi comando; allora voi sarete il mio popolo e io sarò il vostro Dio,
Ez 36,28 Abiterete nella terra che io diedi ai vostri padri; voi sarete il mio popolo e io sarò il vostro Dio.

I profeti profetizzarono questa Nuova Creazione come Nuova alleanza che Dio avrebbe stabilito con il suo popolo

Is 55,3 Io stabilirò per voi un'alleanza eterna, i favori assicurati a Davide.
Is 61,8 concluderò con loro un'alleanza eterna.
Ger 32,40 Concluderò con loro un'alleanza eterna Ger 50,5 «Venite, uniamoci al Signore con un'alleanza eterna, che non sia mai dimenticata». Ez 16,60 stabilirò con te un'alleanza eterna.
Ez 37,26 Farò con loro un'alleanza di pace; sarà un'alleanza eterna con loro.

Ez 36, 24Vi prenderò dalle nazioni, vi radunerò da ogni terra e vi condurrò sul vostro suolo. 25Vi aspergerò con acqua pura e sarete purificati; io vi purificherò da tutte le vostre impurità e da tutti i vostri idoli, 26vi darò un cuore nuovo, metterò dentro di voi uno spirito nuovo, toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne.
27Porrò il mio spirito dentro di voi e vi farò vivere secondo le mie leggi e vi farò osservare e mettere in pratica le mie norme.

Gesù, figlio di Israele e Figlio di Dio compirà queste promesse .

Eb 13,20 Il Dio della pace, che ha ricondotto dai morti il Pastore grande delle pecore,
in virtù del sangue di un'alleanza eterna, il Signore nostro Gesù,

Gesù risorto compie la creazione, il disegno del Padre, in se stesso : tutta la creazione, ricapitolata in Lui , con la sua morte- resurrezione, diventerà l’Uomo compiuto e definitivo. Il Regno di Dio
.

La trasformazione // santificazione

Il Padre vuole estendere la Nuova Creazione Compiuta in Gesù , l'uomo nuovo, l'Uomo Compiuto e Definitivo a tutti gli uomini che si affidano a Lui.

Gesù possiede la condizione divina, lo Spirito del Padre che supera la morte con la risurrezione . Donando il suo Spirito/Vita a chi crede in Lui, Gesù inizia nel fedele una trasformazione : la creazione che ricapitola in se stesso lo trasforma in Uomo che cammina verso la perfezione/compimento ( la santificazione) .

Questa trasformazione diventerà creazione compiuta e poi definitiva con la morte/risurrezione .


La chiesa di Gesù , la comunità della carità per le beatitudini è il Nuovo Israele che scaturisce da Gesù risorto, l' Umanità Nuova, Compiuta e Definitiva.

Ef 2,15 Così egli ha abolito la Legge, fatta di prescrizioni e di decreti,
per
creare in se stesso, dei due,
ebrei e non-ebrei ( i Gentili o le Genti o i Pagani)    , in definitiva tutta l'umanità   
un solo Uomo Nuovo
Ef 4,21se davvero gli avete dato ascolto e se in lui siete stati istruiti, secondo la verità che è in Gesù, 22 [ siete chiamati ]
ad abbandonare, con la sua condotta di prima, l'uomo vecchio
che si corrompe seguendo le passioni ingannevoli, 23a rinnovarvi nello spirito della vostra mente
24e a rivestire l'Uomo Nuovo, creato secondo Dio nella giustizia e nella vera santità.

(*) Dialoghi con l'Angelo, Milano 1979 .

Attraverso di Lui
ogni cosa sarà mutata.
(coll.29 con Lili)
L'azione di Gesù è salvifica cioè porta a compimento di perfezione l'intera creazione ricapitolata nell'uomo: attraverso Gesù l'uomo viene iniziato a trasformarsi in Uomo, Creazione Compiuta, Nuovo Cielo e Nuova Terra.

2Cor 3,18 E noi tutti, a viso scoperto,
riflettendo come in uno specchio la gloria del Signore
,
il suo splendore manifesto
veniamo trasformati in quella medesima immagine,
di gloria in gloria,
di splendore in splendore
secondo l'azione dello Spirito del Signore.

in noi ..Veniamo trasformati in Uomini Compiuti

Il Signore è lo Spirito 2Cor 3,17
Gesù è la Sapienza divina fatta uomo. La Sapienza di natura divina è incompatibile con la natura umana ma in Gesù , Verbo di Dio, Essa si fa Uomo, perciò visibile/compatibile con l'uomo.

La Sapienza divina si è fatta Uomo e chi La ascolta e la comprende, La assimila come Spirito/Vita di Dio stesso ed Essa pone l'uomo in comunione di Spirito con il Padre.

Gv 17,8 perché le parole che [ Tu, Padre ] hai dato a me io le ho date a loro.
Essi le hanno accolte e sanno veramente che sono uscito da te e hanno creduto che tu mi hai mandato.
Gv 14,10 Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me?
Le parole che io vi dico, non le dico da me stesso;
ma il Padre, che rimane in me, compie le sue opere.

Gv 6,63 È lo Spirito che dà la vita,
la carne non giova a nulla;
le parole che io vi ho detto sono Spirito e sono Vita.

Tutte le altre sapienze ( la sapienza di questo mondo ) sono inadeguate per l' uomo, non lo orientano alla perfezione creativa, anzi lo intossicano, lo corrompono, lo decreano.

Ef 4, 11Ed egli ha dato ad alcuni di essere apostoli, ad altri di essere profeti,
ad altri ancora di essere
evangelisti, ad altri di essere pastori e maestri,
12per preparare i fratelli a compiere il ministero,

allo scopo di edificare il corpo di Cristo,
13finché arriviamo tutti all'unità della fede e della conoscenza del Figlio di Dio,
fino all'Uomo Perfetto,
l'Uomo Compiuto
fino a raggiungere la misura della pienezza di Cristo.

l'Uomo Definitivo

La sapienza divina si è fatta Pane di Vita eterna per l'Uomo. Mangiare la carne e bere il sangue di Gesù ... è assimilare la Forza // Vitalità della Natura divina .

Gv 6,53 Gesù disse loro: «In verità, in verità io vi dico:
se non mangiate la carne del Figlio dell'uomo e non bevete il suo sangue,
non avete in voi la Vita.




Mangiare l'Agnello di Dio... è comunione con Dio di Forza//Vitalità che compie l'Uomo e lo risorge , superando così la morte.

Ef 4, 4 Un solo corpo e un solo spirito,
come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; 5
un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo.
6
Un solo Dio e Padre di tutti, che è al di sopra di tutti,
opera per mezzo di tutti ed è presente in tutti.

In Gesù e nel Suo popolo "circola lo stesso sangue // la stessa Vitalità//Forza " di Dio . Questa Vitalità è lo Spirito o che porta l' Uomo a pienezza definitiva con la risurrezione.

Gv 6,54 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue
ha la vita eterna
e io lo risusciterò nell'ultimo giorno.

La comunione eucaristica fa dell'Uomo un essere assimilato a Gesù, Spirito Forte incorporato nella carne debole. L'Uomo che segue la carne si indebolisce fino a corrompersi e morire per poi rimanere nella morte; l'Uomo che segue lo Spirito è Forte fino a superare la morte con la risurrezione.

La comunione eucaristica senza la Parola//Spirito//Vita sarebbe un rito magico ; difficile comprenderne il significato e accoglierlo nell'esistenza. La Parola//Spirito//Vita assimilata -senza la comunione eucaristica-non trasformerebbe la natura umana fino alla resurrezione.

Gv 6,53 «In verità, in verità io vi dico:
se non mangiate la carne del Figlio dell'uomo e non bevete il suo sangue,
non avete in voi la Vita.  
[...e non risusciterete quando morirete biologicamente]


Parola/Spirito e Parola/eucarestia fanno l'Uomo. Questo processo di compimento della creazione avrà una sua conclusione in cui Dio sarà tutto, in tutti coloro che avranno aderito al suo progetto
( "sottomettendosi " con la fede a Gesù)

(Testo CEI2008) 1Cor 12,6 vi sono diverse attività,
ma uno solo è Dio,
che opera tutto in tutti.
1Cor 15,28 E quando tutto gli sarà stato sottomesso,
anch'egli, il Figlio, sarà sottomesso a Colui che gli ha sottomesso ogni cosa,
perché Dio sia tutto in tutti.

2Pt 3,13 Noi infatti, secondo la sua promessa,

aspettiamo nuovi cieli e una terra nuova,
nei quali abita la giustizia
.
Lo Spirito//Carità

Voi tutti state lavorando
ad un progetto meraviglioso

(coll.29 con Lili)
L'Uomo è messo in grado da Gesù di agire in comunione di Spirito con il Padre per collaborare e compiere in se stesso il Suo disegno creativo-salvifico .

Dare
Che cosa è chiamato a fare l' Uomo nella storia ?

[Dialogues avec l'ange-Denoel Paris]

" L’animale vive [ si muove] in un cerchio che si chiama “ se stesso”. Il compito dell’animale è centrato su se stesso. Esso si rallegra solo ciò che gli appartiene: la sua aria, il suo cibo, il suo cucciolo.
Se ha la salute si rallegra di ogni cosa. Vive in un cerchio che si chiama : se stesso. Poiché tutto accentra su se stesso: creatura. ...l’animale ha fame, si sazia e questo gli basta. "


Tutti gli uomini sono corpo animale e la loro vita si svolge nel procurarsi il cibo, il riparo, per la riproduzione, la salute, etc.

Sono centrati su un nucleo di bisogni essenziali di sopravvivenza ( la loro natura animale).

Ma soddisfano anche bisogni essenziali come la conoscenza, l'espressione, la religiosità, lo svago, etc ( la loro natura spirituale).

Questo perchè gli uomini non sono chiusi su istinti, ma -pur avendo dinamismi involontari- sono esseri autocoscienti capaci di autodeterminarsi liberamente.

Gli esseri umani hanno una vita//vitalità di natura spirituale ( greco : psichè) , un'anima. Sono spiriti aperti alla trascendenza ( il Sacro) e lo manifestano nella loro religiosità costitutiva .

Invece gli Uomini...

" Nell’Uomo è il contrario: l'Uomo non è centrato su se stesso, egli  sente una chiamata a realizzarsi oltre il cerchio dei suoi bisogni, oltre se stesso.
l’uomo è colmatoLa sua anima ha ricevuto la Pienezza Spirituale che lo colma di una gioia di vivere soprannaturale che non dipende cioè dalla soddisfazione dei suoi bisogni e desideri.

L'Uomo è colmato di Spirito//Vita divina che supera la morte ...

.... è UNO con lo SPIRITO, intero// ...


...e irraggia ...e irraggia la sua Pienezza di Vita : Spirito//Vita//Luce// Carità radiante.

.. la vostra misura e la vostra gioia la misura//quantità di Spirito , quella che ricevete e accogliete in voi , quella è la misura della vostra gioia di vivere .sono ciò che irraggiate aldilà del cerchio. .. tanto più ne irraggiate ( di Spirito//Gioia ) tanto più ne riceverete da Dio

ciò che per la pianta è  crescita

crescita
è preparazione a dare frutto
e per l’animale movimento

darsi da fare per vivere e riprodursi

Per l’uomo è  "dare" Dio è Padre che " da" incondizionatamente. Essere suoi figli , vivere la condizione divina , l'Uomo significa assomigliarGli.

Per l'Uomo , crescere è "dare" se stesso come Uomo, irraggiare la Vita//Spirito// Gioia che riceve per fede dal Mondo Creatore . Questo è il modello esemplare di Uomo, di Figlio di Dio ed è Gesù.


Gv 1, 18Dio, nessuno lo ha mai visto:
il Figlio unigenito, che è Dio ed è nel seno del Padre,
è lui che lo ha rivelato.
Gv1,4
In lui era la Vita( // Spirito ) e la Vita era la Luce degli uomini;
5
la Luce splende nelle tenebre ( irraggia) e le tenebre non l'hanno vinta.
... 9Veniva nel mondo la luce vera,
quella che illumina ogni uomo.
..11Venne fra i suoi, e i suoi non lo hanno accolto.
12A
quanti però lo hanno accolto ha dato potere di diventare figli di Dio:
a quelli che credono nel suo nome,
13i quali, non da sangue né da volere di carne né da volere di uomo,
ma
da Dio sono stati generati.
...16Dalla sua Pienezza
Uomo Pieno , Compiuto
noi tutti abbiamo ricevuto: grazia su grazia.

dare è crescita, movimento, preparazione dare, per l’uomo è crescita, movimento, preparazione.. a dare frutto cioè a compiere il suo essere Uomo in modo Pieno e Definitivo

Il frutto è il Mondo Nuovoil frutto del dare è l'Uomo Compiuto e Definitivo, l' Umanità Compiuta e Definitiva , il Regno di Dio

Gesù dona all'uomo lo Spirito del Padre che lo fa Uomo, figlio di Dio. La Natura dell'Uomo, il cristiano, è " dare" a somiglianza di Gesù e del Padre.

Mt 5,45
affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli;
egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti.
LUI...dà incondizionatamente e solo " dà".

Chiunque vive " dando" incondizionatamente, condivide con Dio lo stesso Spirito. Assomiglia a LUI, è suo Figlio, vive nella Vita di Dio, è già nell'eternità. Ma non ancora definitivamente.

1Gv 2,29 Se sapete che Egli è giusto,
sappiate anche che
chiunque opera la giustizia ( la Carità) , è stato generato da Lui.
1Gv 4,7 Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio:
chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio.
Rm 8,14 Infatti tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio,
questi sono figli di Dio.

L'esperienza umana di vivere tra persone che spontaneamente "dànno" è comune nelle popolazioni povere mentre non è comune nelle popolazioni ricche , cosi' come è comune tra i bambini piuttosto che tra gli adulti.

Lc 4,18 Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione
e mi ha mandato a portare
ai poveri il lieto annuncio
(che l'Uomo può diventare Figlio di Dio)
Mt 5,3 «Beati
i poveri in spirito,
perché
di essi è il regno dei cieli.

I figli di Dio - coloro che senza pensare a vantaggi o meriti dànno - si incontrano più tra i miseri che non tra i ricchi ma Gesù dona lo Spirito del Padre a tutti, anche ai ricchi (che credono in Lui , che " lo prendono in parola") e questa è l'unica loro speranza di diventare Uomini, figli di Dio, simili a Lui, persone che vivono " dando".

Mt 3,17 Ed ecco una voce dal cielo che diceva:
«
Questi è il Figlio mio, l'amato:
Lui è l'Uomo vero, compiuto , pieno di Spirito che dà se stesso incondizionatamente,
in lui ho posto il mio compiacimento».
Al ricco...
Mt 19,21 Gli disse Gesù: «Se vuoi essere perfetto
compiuto, un vero Uomo
va', vendi quello che possiedi, dallo ai poveri
da incondizionatamente a chi trovi nel bisogno e sperimenterai la gioia di Vivere, la Vita

e avrai un tesoro nel cielo;
un tesoro in Dio , sperimenterai lo Spirito, la Vita eterna
e
vieni! Seguimi! ».
ti darà la Vita eterna ti insegnerò tutto su come viverla nella mia chiesa della Carità per le Beatitudini.

I poveri sono ansiosi e disponibili per raggiungere una pienezza di vita definitiva ; i bambini sono ansiosi e disponibili di crescere e diventare uomini e donne in pienezza...

Lc 18,16 Allora Gesù li chiamò a sé e disse:
«Lasciate che i bambini vengano a me
e non glielo impedite;
a chi è come loro, infatti, appartiene il regno di Dio.

Il Regno di Dio, la Comunità della Carità per le beatitudini, la Chiesa di Gesù è per tutti coloro che sono ansiosi di diventare Uomini e Donne in Pienezza Definitiva.

Mt 18,3 e disse: «In verità io vi dico:
se non vi convertirete
a questa mentalità//progetto di Dio
// e non diventerete come i bambini,
convertirsi a Gesù, l'Uomo, è diventare come bambini ansiosi di diventare Uomini e Donne in Pienezza Definitiva.
non entrerete nel regno dei cieli.


Dare incondizionatamente è farsi bambini e farsi poveri mossi dallo Spirito , crescere in questo Spirito fino a compiersi come Uomini e Donne in Pienezza per essere Definitivi nella morte/risurrezione.


Ciò che colma// compie l’essere , l' "uomo", come Uomo,  è l'irraggiare, il dare la Luce//Spirito//Forza di Gesù che ha ricevuto dalla Sua Parola e dai Suoi Sacramenti.

L'unione di Spirito con Dio , la comunione di Spirito è il dare incondizionatamente , irraggiare con Gioia. L'Uomo , colmato dello Spirito di Dio, irraggia, , sempre.

Adorare Dio
Se lo adori, questo ti colma
L'adorazione ti riempie di LUI. E così puoi irraggiare, dare, crescere come Uomo fino alla Pienezza.

L’adorazione. Altro non è che l’unione con Lui. AdorarLo non è recitare lodi o prostrarsi ai suoi simulacri ma essere UNO_CON_LUI
Egli vi riempie in ogni tempo, pienamente
Lui colma l'uomo dello "Spirito del dare" , la Carità , lo riempie finchè " trabocca" e la " irraggi".

... l’uomo è colmato ..
irraggia e non basta mai.

Questo è il segreto della Vita Eterna.
Mentre la vita è "prendere per se stessi, accantonare, la Vita (eterna) è dare//irraggiare a tutti , incondizionatamente senza mai smettere, e questa è l'esperienza della Gioia eterna.

La possibilità di vivere così , è il libero arbitrioOgni essere umano esercita e sperimenta il suo libero arbitrio solo quando " ". Lì è pienamante " se stesso", Uomo Vero.

Gv 15, 5Io sono la vite, voi i tralci.
Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto,
perché senza di me non potete far nulla.
Gv 15,2Ogni tralcio che in me non porta frutto
, lo taglia
[ dalla Vite, da Gesù].
4b Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite,
così neanche voi
se non rimanete in me.

Le popolazioni ricche si illudono di realizzare la pienezza di vita umana quando prendono, accumulano ed accantonano cose. I miseri hanno poco o niente, la loro condizione è triste e spesso disperata e dicono ..." se questa è vita..." , ma quando " dànno" gratuitamente allora inspiegabilmente si sentono pienamente "uomini" e sperimentano la gioia di vivere . Se ne prendessero coscienza culturare direbbero : " questa sì che è vita .

L'esperienza della gioia di vivere nel dare sempre e gratuitamente si ritrova spesso nella vita dei poveri ma può diventare esperienza per tutti nella fraterna comunità della carità per le beatitudini .

Perciò se vuoi vivere
nella Vita prestati alla gioia di vivere
Se tutto è gioia intorno a voi , la misura è [quella] giusta." La tua gioia sarà tutt’uno con la gioia del Padre.se vuoi crescere per diventare pienamente Uomo... prestati alla gioia di vivere ,aiuta tutti a compiersi come Umanità.


Gal 5,22 Il frutto dello Spirito... è amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé;

La gioia dell'Uomo è la Gioia del Padre.

Non irraggerai
se ti dimentichi di chiederlo
Irraggiare è un dono di Dio , una grazia , cosa che solo si può "chiedere".

Chiedilo!

Incidi nel tuo cuore le mie parole sulla gioia di vivere, e sii sempre piena di gioia verso tutti, verso tutto:ciò che è linfa per le piante per te è gioia irraggiante.
L'Uomo è chiamato ad essere sempre ripieno di Spirito//Gioia radiante verso tutti e tutto. Dio stesso lo riempie nella misura in cui egli La irradia.

1G 4,15 Chiunque riconosce che Gesù è il Figlio di Dio,
Dio dimora in lui ed egli in Dio.
Gv 6,
56 Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue dimora in me e io in lui.
1G 2,6 Chi dice di dimorare in Cristo, deve comportarsi come lui si è comportato.
1G 3,24 da questo conosciamo che dimora in noi:
dallo Spirito che ci ha dato
.
1G 4,16 Noi abbiamo riconosciuto e creduto all'amore che Dio ha per noi. Dio è amore;
chi sta nell'amore dimora in Dio e Dio dimora in lui.

1G 4,12 Nessuno mai ha visto Dio;
se ci amiamo gli uni gli altri,
Dio rimane in noi
e l'amore di lui è perfetto in noi.
1G 3,24 Chi osserva i suoi comandamenti
dimora in Dio ed Egli in lui.

La Gioia radiante è per l'Uomo ciò che la linfa è per le piante : Crescere per dare frutto, compiersi.

(*) Costruite in voi la gioia irraggiante ! Attraverso l’adorazione continua, ... per poter aiutare!
(*) Dialoghi con l'Angelo-Edium-Milano 1979-

top




Pag.  1
1     2     3  

home



DISCLAIMER. Si ricorda - ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62 - che questo sito non ha scopi di lucro, è di sola lettura e non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare" : gli aggiornamenti sono effettuati senza scadenze predeterminate. Non può essere in alcun modo ritenuto un periodico ai sensi delle leggi vigenti né una "pubblicazione"  strictu sensu. Alcuni testi e immagini sono reperiti dalla rete : preghiamo gli autori di comunicarci eventuali inesattezze nella citazione delle fonti o irregolarità nel loro  uso.Il contenuto del sito è sotto licenza Creative Commons Attribution 2.5 eccetto dove altrimenti dichiarato. Navigando nel sito se ne accetta la   PRIVACY POLICY