Sei a pag. 1  di home >Taoismo >           Culto              ---          Vai a pag.   1   2   3   4   5   6  

Il culto

Verso il quinto sec., il taoismo appare consolidato anche in quella che è la struttura gerarchica, con lo sviluppo di una propria mitologia e di un culto. Il taoismo religioso ha molte divinità,ha i suoi, templi, santuari, preti, riti, feste, simboli ed immagini.


Imperatore Giada

Dio supremo ed immutabile  è Yuan-shih T’ien-tsun : egli era prima ancora che esistessero il vuoto ed il silenzio. Egli è per se stesso,immutabile, invisibile, onnipresente, onnipotente etc…

YU-Huang è il grande Dio-imperatore di Giada. Egli è figlio dell’unione del Sole e della Luna(yin & yang) e governa la Natura. Tutti gli dèi e tutti gli esseri sono sottomessi a Lui. E’ il Dio governatore-giudice.  Il suo omologo in Terra è l’Imperatore.

Le divinità in Cielo sono organizzate come in Terra l’antico Impero cinese: ognuno ha un suo Ufficio e si comporta come un buon ufficiale Imperiale.

L’imperatore è colui che ha il mandato del cielo per governare la Terra. 
Per gli uomini , sottomessi all’Imperatore , seguire gli dèi significa rivestirsi della loro Giustizia e elle loro virtù, soprattutto quelle sociali:  COMPASSIONE, MODERAZIONE, UMILTA’. …

«2,50-chi adempie alla Legge dell’Amore e nutre YU_HUANG con incenso, fiori, candele e frutti,chi prega il suo santo nome con proprietà, rispetto e riverenza,riceverà le 30 meravigliose benedizioni…»

Guanyin e Guangong

Esse sono le virtù necessarie per vivere nel Tao: …

«la Bontà Suprema è come l’acqua ,occupa il luogo che tutti aborriscono,il Basso,è Umile.Il suo cuore ama la Profondità e la Misericordia,le sue parole amano la Sincerità.Il suo governo ama l’Ordine ,il suo lavoro la Competenza.La sua azione ama l’Opportunità.Nulla è contro di Essa giacchè essa non è contro nessuno, è non-violenta…»..«1,9-Il ricco ed il superboereditano la propria rovina:diventati ricchi e raggiunta la fama è Sapienza del Cielo..ritirarsi..»

Tali virtù si ottengono attraverso il culto agli dèi che le praticano…e permettono di vivere uniti al Tao.Sotto la dinastia Tang (618-907), accanto al confucianesimo, che restava la religione ufficiale, anche il taoismo ebbe grande fioritura, e Laozi ebbe l'onore di templi commemorativi come Confucio, venerato a sua volta come un'incarnazione del dio supremo.

Lao tzu è venerato come una divinità. Sue manifestazioni sono I Tre Puri:

Yu-ch’ing=Giada Puro,
Shang-ch’ing=Più-alto-Puro
T’ai-ch’ing=il Gran Puro,manifestazione diretta di Lao-Tzu


La triade taoista, i Tre Puri:

risiedono nei Tre Cieli, formatisi quando, attraverso il processo cosmologico l’etere cosmologico si frazionò. Attorno a questa triade si sviluppa una vivace attività cultuale.  Lao Tzu tiene in mano un ventaglio su cui è impresso il simbolo del Tao+Yin Yang, simbolo del suo potere, e il simbolo del Gran Mestolo cioè della purificazione rituale.

Con Puro Giada vivono Yuan-Shih T’ien e il Sant'uomo =sheng-gen,
con Più-alto Puro vive Ling Pao T’ien –tsun= Tesoro Spirituale Onorato dal Cielo, e gli eroi.
Essi non sono dèi che governano , piuttosto cercano di salvare il genere umano con l’insegnamento e la benevolenza.


altarino domestico

I San-Kuan, che governano su tutte le cose in tre regioni dell’universo,tengono il registro delle azioni buone e cattive e concedono buona o cattiva fortuna a seconda dei dati del registro ,T’ien-kuan, Il governatore del Cielo dona la felicità,  Ti-kuan, governatore della Terra dona la remissione dei peccati  e Shiui-kuan governatore dell’Acqua distoglie dal male, lo previene.

Esse sono divinità che hanno compassione profonda per il genere umano e la loro venerazione risale ai riti dell’epoca dei Taoisti del Turbante Giallo ,setta fondata da Chang-Tao-Ling(157-178 d.c.) che aveva ricevuto il Ling-pao,o scrittura del Tesoro spirituale dagli dèi,aveva trovato l’elisir dell’immortalità e, bevutolo, era asceso al Cielo, lasciando i suoi segreti, compresa la spada che scaccia i demoni, ai suoi figli.

«Tu,povero miserabile popolo,rivestito di malattia e destituito di ogni consolazione,schiacciato sotto il fardello del lavoro e dell’afflizione,mantieni l’astinenza, e avendo fatto un lavacro di purificazione, recita 1000 volte la preghiera in onore del Goverantore del Cielo(=T’ien-kuan)

I San-yuan sono i governatori delle tre epoche dell’anno:

Shang-yuan le prime 6 lune=Inverno e Primavera,
Hsia-yuan la 7^ e 8^ luna=l’Estate,e 
Chung-yuan la 9^,10^ e 11^ luna=autunno.

Risalgono all’epoca della dinastia CHIN (317-420 d.c.).

Divinità molto popolari modellate su figure storiche sono gli Otto Immortali che vivono nelle grotte del Cielo; assomigliano ai santi di tutte le religioni…



Rito Jao



Campana yinyang

I riti sono importanti per l'uomo come la corteccia per il bambù e il midollo per il pino e l'abete. Il bambù e il pino sono gli alberi più nobili sotto il cielo perché resistono alle intemperie delle quattro stagioni senza dover rinnovare i rami né cambiare le foglie.
(Liji, X- 1, «I riti rendono grande l'uomo»)


Zhen Wu Da Di-Il Signore Nero


Tai YTaiyi Jiuku Tianzuni


Wang Ling Guan


leishen


I generali- guardiani:
GUO CAN
ZENG DANG
FANG JI.

   Sei a pag. 1  di home >Taoismo >           Culto              ---          Vai a pag.   1   2   3   4   5   6